Consigli utli su come ridurre i resi nel tuo E-commerce

18/01/2019 Admin E-commerce Letta 1106 volte

Le cause che sottintendono un reso sono molteplici e possono dipendere indubbiamente dalla smania dell’e-shopper di acquistare anche senza una reale convinzione ma spesso le restituzioni sono dovute a un’errata organizzazione delle varie fasi della vendita online: dalla descrizione del prodotto nel sito web al mancato controllo della giacenza in magazzino, alla logistica, ai tempi e modalità di spedizione e ad una scarsa assistenza. Tutti aspetti che possiamo gestire in modo ottimale stando semplicemente attenti ad alcuni accorgimenti.

In questo articolo riporteremo alcune delle strategie che si dovrebbero adottare per ridurre i resi ma vi ricordiamo che nella nostra guida del mese "Come ridurre il numero di resi nell’e-commerce e gestirli ottimamente" richiedibile gratuitamente nel nostro sito o inviando una mail a project@sublima.it troverete una descrizione completa dei vari punti da seguire insieme a utili consigli pratici.

L’occhio vuole la sua parte: scegli foto di qualità

Scrivere una descrizione semplice e completa è indubbiamente il primo passo indispensabile per avere una buona scheda del prodotto ma inserire delle foto di qualità non è meno importante anzi, in molto casi, una buona foto vale più di mille parole e nel caso degli acquisti online forse anche di più. E’ di estrema importanza inserire immagini che rappresentino fedelmente i colori e le caratteristiche del prodotto. Per questo motivo è consigliabile attivare la funzionalità dello zoom in modo che gli utenti possano visualizzare ogni singolo dettaglio. Inserisci almeno due immagini per ogni articolo, possibilmente da diverse angolazioni, ancor meglio se su sfondo bianco in modo che si possano capire più chiaramente i colori.

Se possibile, pubblica anche dei video che, nel caso di capi di abbigliamento permetterà di far capire ancor meglio la vestibilità, nel caso di articoli del settore della ferramenta permetterà di avere nel concreto l’utilizzo di un prodotto, oppure, nel caso di cosmetici permetterà di vedere come utilizzarli al meglio etc. Ogni video rappresenterà quindi una sorta di tutorial del prodotto.

Dai voce alle recensioni dei clienti

Come descritto nella guida Sublima “Consigli pratici per fidelizzare i clienti”, le recensioni hanno un’importanza fondamentale per rassicurare i clienti sul prodotto che stanno acquistando in quanto rappresentano uno dei migliori strumenti per infondere fiducia negli utenti, per spingerli ad un acquisto più consapevole ed evitare potenziali problemi nella corretta comprensione rispetto alle caratteristiche o all'utilizzo di un prodotto. Ti consigliamo quindi di invitare i tuoi clienti a commentare gli articoli acquistati in modo da dare l’opportunità a tutti gli utenti che vorrebbero comprare quel determinato articolo di trovare utili consigli e commenti che possono indirizzarli verso l’acquisto oppure valutare un articolo differente sempre presente sul tuo stesso sito. Se un prodotto presenta più di 10 recensioni positive, la probabilità del reso si abbassa decisamente. Indubbiamente proveremo soddisfazione per ogni recensione positiva ma, al contempo, non ci dobbiamo far spaventare dalle recensioni negative ma dialogare comunque con il cliente con cortesia e comprensione in modo da poterci sempre migliorare.

Le politiche di pagamento, di spedizione, di reso

Le condizioni di pagamento, i termini di spedizione, le modalità di reso devono essere dettagliatamente descritte in apposite sezioni del sito solitamente raggiungibili da voci di menù presenti nel footer del sito. Come per la descrizione del prodotto, il testo delle politiche di gestione deve essere semplice, di facile lettura, lontano da ogni rischio di incomprensione. Anche in questo caso, è bene sfruttare la formattazione del testo come l’utilizzo del grassetto, delle diverse dimensioni dei caratteri e dell’organizzazione del testo in paragrafi. Oltre alle sezioni dedicate raggiungibili tramite i link presenti nel footer, si possono anche presentare delle semplici schematizzazioni sulle politiche adottate a fianco o sotto la scheda prodotto in modo da informare sulle procedure anche tutti quegli utenti che non hanno voglia di leggersi nel dettaglio tutta la pagina dedicata e che, molto spesso, pensano che tutti i siti si comportino nello stesso modo (tempi di spedizione, resi gratuiti etc.). Sta quindi a noi essere più chiari possibile su quelle che sono le procedure di vendita, di spedizione e di reso dei nostri articoli ed evitare il più possibile disguidi. In particolare, le politiche di reso devono specificare:

  • Le tempistiche da rispettare per poter effettuare il reso.
  • La possibilità o meno del reso in store. Questa opzione è consigliabile adottarla sempre perché è stato di mostrato che più del 50% delle persone acquista con maggior probabilità se si offre la possibilità di rendere il prodotto in negozio. Inoltre, da non sottovalutare, il 70% degli acquirenti che restituiscono gli articoli in store, sono portati a effettuare nuovi acquisti quando sono in negozio. Infine, se non si offre la possibilità del reso gratuito, la restituzione in negozio non comporta per l’e-shopper le spese di spedizione, file in posta, ricerca di corrieri, eccetera.

Per chiudere riportiamo di seguito gli argomenti e le strategie descritte nella nostra guida:

  1. Cerca di essere sempre chiaro, semplice ed esaustivo: Scrivi descrizioni dettagliate
  2. App Virtusize
  3. App True Fit
  4. L’occhio vuole la sua parte: scegli foto di qualità
  5. Disponibile o non disponibile? La gestione del magazzino
  6. Dai voce alle Recensioni dei clienti
  7. Le politiche di pagamento, di spedizione, di reso e restituzioni
  8. Semplifica il più possibile la procedura di acquisto nel sito
  9. La pignoleria è d’obbligo nella gestione dell’ordine: cura la logistica in ogni suo aspetto
  10. Chi va piano va sano e va lontano… Non nell’e-commerce!
  11. L’acquirente non va mai lasciato solo ma va assistito in ogni fase dell’acquisto
  12. Aumenta le occasioni di fidelizzazione nei social e riduci le possibilità di reso
  13. Cosa fare quando si riceve un reso e come procedere prima di effettuare il rimborso
  14. Il reso gratuito: un'arma a doppio taglio

Categoria:
E-commerce