Come organizzare e gestire i saldi nel tuo e-commerce

07/01/2021 Admin E-commerce Letta 762 volte

Il periodo dei saldi rappresenta un’ottima occasione di vendita per i negozianti che ambiscono a “svuotare” il magazzino dai prodotti di stagione e incrementare i propri affari e al contempo un’occasione di acquisti convenienti per i consumatori che sperano di comprare a prezzi vantaggiosi uno o più prodotti desiderati.  Da qualche anno il mondo dell’ecommerce si presenta come una dimensione in cui navigare alla ricerca della migliore occasione da cogliere con pochi clic. 

Ma come vendere nel periodo dei saldi? Come attirare l’attenzione degli utenti che navigano nel nostro sito? Di seguito riportiamo semplici consigli validi al fine di gestire questo periodo come una reale opportunità per tutti.

COSA FARE PRIMA DEI SALDI

Mettere le persone nel giusto mood per effettuare gli acquisti attraverso l’email marketing e la comunicazione sui social che ricordino l’avvicinarsi del fatidico giorno – l’inizio dei saldi invernali – contribuisce a creare aspettativa e coinvolgere gli utenti. Allo stesso tempo, una volta entrati nel vivo dei saldi, bisognerà mantenere alto l’interesse e incoraggiare l’acquisto immediato attraverso copy persuasivi, offerte limitate nel tempo e prodotti in disponibilità limitata, oppure offrendo vantaggi a chi effettua un acquisto immediato – sconto o spedizione gratuita – per finalizzare l’acquisto ed evitare carrelli abbandonati.

  • Mailing per informare i clienti. Inviare una newsletter agli attuali e possibili clienti in cui li informiamo della data di inizio dei saldi
  • Avvisi sul sito:  Inserire nel sito dei pop up che riportino tutte le informazioni legati ai saldi, percentuali, data di avvio e data di chiusura, promozioni
  • Post sui social
  • Premi per i clienti più fedeli Per scegliere i clienti che potranno approfittare di una giornata di saldi esclusiva, individua «gli acquirenti più grossi e regolari» nel database. Proponi saldi in anticipo per i clienti più fedeli sia che abbiano già comprato nel negozio fisico, sia che abbiano acquistato unicamente online.
  • Vantaggi per chi possiede la Fidelity Card. Garantisci ai possessori della fidelity card del tuo negozio degli sconti aggiuntivi rispetto a quelli abituali.
  • Controlli sul server. In prossimità dei saldi e con una buona comunicazione, il sito avrà un picco di visite. Dovete pertanto essere certi che il vostro server e la vostra infrastruttura tecnica regga l’aumento degli accessi senza pregiudicare in nessun modo la velocità del sito stesso.
  • Scheda articolo perfetta e dettagliata: E' fondamentale che dia al tuo utente l’opportunità di avere informazioni esaustive sul prodotto che vuole acquistare, tutti i dettagli presenti sia nella descrizione dell’oggetto ma altresì deducibili da immagini chiare e definite. Evidenziare il prezzo iniziale, la percentuale di sconto applicata, il prezzo scontato. Immagini, contenuti di qualità ed estrema chiarezza sullo sconto rappresentano i dettagli che fanno la differenza e rispondono in anticipo alle domande dell’acquirente, soddisfando la sua curiosità sul prodotto e la sua necessità di informazioni sulla reale opportunità.
  • Sconti raggiungibili da qualsiasi dispositivo: L’ottima navigazione del tuo sito deve essere garantita su qualsiasi dispositivo. Il tuo sito deve quindi essere responsive per cogliere ogni opportunità di intercettare il cliente ed incentivarne lo shopping online durante i saldi invernali.

COSA FARE DURANTE I SALDI

  • Dare i numeri: non dimenticate di comunicare i numeri della vostra promozione: la percentuale di sconto, i prezzi finali dei prodotti. Molti clienti sono ghiotti di saldi, ma devono essere saldi veri!
  • Vestire il sito a festa: Messaggi chiari e graficamente accattivanti devono “lanciare” l’iniziativa, utilizzando slider che presenta oggetti di forte appeal in saldo, con chiare divisioni per categori
  • Chat attiva: Un punto di svantaggio rispetto al negozio fisico è la mancanza di una persona fisica – la commessa – che dia quell’ultimo consiglio che faccia sì che l’indecisione si trasformi in un “Sì, lo voglio!”. Attiva una chat per permettere all’utente di chiedere aiuto e consiglio

COSA FARE DOPO I SALDI

Vai fuori tempo!

Si, perché c’è bisogno di programmare la calendarizzazione degli sconti, offerte e coupon che offriremo alla nostra clientela lungo tutto il corso dell’anno per svariate occasioni

I periodi e le occasioni di sconto durante l'anno

  1. Nuovi Clienti: Incentivare i consumatori che non sono ancora nostri clienti (uno sconto di benvenuto)
  2. Ricorrenze ufficiali: Natale, festa della Mamma, San Valentino, Cyber Monday…
  3. Ricorrenze del cliente: Compleanno, data di registrazione…
  4. Ricorrenze del Brand: ricorrenza dell’apertura, evento che si lega alla visione del brand…
  5. Vendite Lampo: sono delle vendite che durano dei periodi temporali prestabiliti e non legati a momenti particolari dell’anno, e sono finalizzate alla raccolta di lead utili per aumentare il database. Possono essere sconti di prezzo, Regali di prodotti, sconti su acquisti multipli. Sono vendite flsh , o anche a coupon, che servono per raccogliere dati di nuovi clienti. Oppure servono per far fuori prodotti in scadenza dal magazzino o della vecchia stagione.

Categoria:
E-commerce