Ecommerce: I migliori prodotti da vendere online e le strategie di marketing da seguire

21/01/2022 Admin E-commerce Letta 636 volte

Shopify ha stilato l’elenco dei migliori prodotti da vendere online per avere successo nell’ecommerce.

Affinché la vendita online sia di successo ricordiamo che è indispensabile una buona attività di marketing che esprima al meglio la capacità di vendita e la conoscenza di tutte le procedure legata alla presentazione degli articoli, alla vendita, alla spedizione e all’assistenza.

Per ogni articolo sono state pertanto aggiunte le indicazioni necessarie per un marketing di qualità e dai risultati ottimali.

 

1. Abbigliamento da casa e Active Wear

L’abbigliamento sportivo, indossato sia per restare a casa e sia per la palestra o allenamenti all’aperto, non passa mai di moda. Nell’ambito di questa categoria, si possono vendere svariati articoli: felpe, pantaloni da ginnastica, leggings, reggiseni sportivi, canotte, fasce per capelli, pantaloni capri e scarpe etc.

Normalmente, le donne tra i 18 e i 34 anni sono indubbiamente i migliori destinatari per la vendita di questo tipo di articoli.

I canali ideali sono Facebook, Instagram e Pinterest e questo sia se si punta alla visibilità tra i risultati organici, sia se fate pubblicità a pagamento.

 

2. Tappetini da yoga

Da sempre c’è chi si allena da casa ma la pandemia per il Covid e relativo lockdown ha portato a un aumento degli “allenamenti domestici”. Uno dello sport più praticato in casa che per di più non richiede molti attrezzi è indubbiamente lo yoga.

Per fare yoga in casa è essenziale un buon tappetino, resistente e confortevole.

Come testimoniato da Google Trends, le ricerche per "tappetino da yoga" sono aumentate con numeri esponenziali a partire dall'anno scorso. Inoltre, i tappetini da yoga non sono accessori tecnici, non presentano rischi per la sicurezza dei clienti e non richiedono un grande investimento iniziale.

Per promuovere al meglio i tappetini da yoga, possono anche essere venduti  come tappetini da pilates o meditazione, due attività altrettanto popolari che richiedono questo tipo di accessorio.

 

3. Intimo modellante

Un'altra tipologia di abbigliamento che viene ricercato nei siti ecommerce è l’intimo modellante. Per il terzo anno consecutivo, questa categoria di prodotti è in cima alle preferenze dei consumatori. Ed entro quest’anno si prevede che il mercato dell’intimo modellante arriverà a realizzare vendite per 5,6 miliardi. Non si tratta più di biancheria intima, ma di veri e propri capi di abbigliamento.

 

4. Utensili da cucina

Da parecchi anni, sia perché risulta la passione di molti, sia per vari programmi televisivi incentrati sulla cucina, sia per il maggior tempo da trascorrere in casa obbligatoriamente, l’interesse verso questo mondo è cresciuto notevolmente. Di conseguenza la vendita online degli utensili da cucina, dai più semplici ai più professionali, rappresenta un'ottima attività.

Per vendere online al meglio gli utensili da cucina, sarebbe consigliabile affiancare l’apertura di un e-commerce con un blog dove condividere ricette, aprire un canale su YouTube o lavorare con influencer attivi in questo ambito proponendo partnership e collaborazioni.

 

5. Copridivano e copripoltrona 

I copridivano e i copripoltrona sono un prodotto che aiuta a mantenere il salotto in buone condizioni ed il suo utilizzo è molto più economico rispetto a dover sostituire periodicamente divani e poltrone.

Come dimostrato da Google Trends termine copridivano ha attualmente 60.500 ricerche medie mensili. Si stima che in Italia nel 2022 l'industria dei divani e delle poltrone rappresenterà un mercato da 3,4 miliardi di dollari. 

I migliori destinatari per le campagne di marketing su Facebook o Google sono indubbiamente persone con animali domestici o bambini.

 

6. Gioielli

Negli ultimi anni Google Trends dimostra che la ricerca dei gioielli sul web sia in crescita ma nonostante questo, le gioiellerie che hanno deciso di dedicarsi anche alla vendita online sono ridotte.

Questo porta a molta richiesta da parte della clientela e poca competizione tra le gioiellerie.

Il luogo ideale dove trovare clienti è probabilmente Instagram, e Facebook.

Oltre alle foto, è consigliabile incentrare la propria attività di marketing anche sui video.

I video tendono ad avere più spazio nelle pagine di ricerca di Instagram, il che in linea di massima dà maggiore visibilità ai vostri post.

 

7. Prodotti per portare l'ufficio in casa

Sempre per via della pandemia che ha colpito tutto il mondo, lo smartworking rappresenta oramai la nuova normalità che rimarrà vigente sicuramente anche quando tutto sto problema si risolverà una volta per tutte.

Per questo motivo, i lavoratori si sono ritrovati hanno avuto sempre più bisogno di prodotti per svolgere la propria attività lavoprativa da casa. Articoli come scrivanie, sedie, organizer sono ricercati sul web per cui dedicarsi alla vendita di questa nicchia di mercato permette di sfruttare un grande potenziale presente e futuro.


8. Cancelleria

L’ambito della cancelleria rappresenta uno dei migliori a cui dedicarsi per la vendita online.

Vi sono infatti diverse tipologie di destinatari a cui rivolgersi come studenti, artisti, appassionati e clienti aziendali.

Per dare un po’ di numeri Il termine di ricerca "penne" genera 673.00 ricerche al mese, con i termini correlati "penne stilografiche" che portano 201.000 ricerche al mese e "penne Parker" che genera 165.000 ricerche al mese. Inoltre, "matite" sta generando 550.000 ricerche al mese, con termini come "matite meccaniche" e "matite prismacolor" che generano rispettivamente 90.500 e 74.000 ricerche mensili.

Grazie al forte interesse di mercato e al basso investimento necessario per procurarsi il prodotto, penne e matite sono alcuni dei migliori prodotti da vendere online nel 2022.

 

9. Giocattoli

Ad oggi la ricerca media mensile per il termine giocattoli è pari a 1,8 miliardi ed è in costante crescita.

I giocattoli maggiormente ricercati rientrano nella categorie dei giochi di società, hobby e articoli da disegno, lego, bambole, giochi e puzzle, giocattoli per neonati e bambini, peluche, repliche di. Per fare un esempio specifico, ad esempio, i giocattoli che incentivano la lettura e i giocattoli volanti come droni o aeroplanini, per esempio, hanno visto una crescita globale degli ordini rispettivamente del 294% e del 275%.

Per promuovere al meglio i giocattoli, uno dei trucchi migliori è quello di sfruttare le recensioni che rappresentano sempre una mossa intelligente per vendere articoli come cucine e bambole giocattolo, mentre le testimonianze dirette tramite il passaparola possono aiutare gli acquirenti a decidere se il prodotto è perfetto per loro e incoraggiare una vendita.

 

Categoria:
E-commerce